La classifica delle smart cities 

La corsa verso l’intelligenza delle città propone ancora una volta una Italia a due velocità, con il centro nord a tenere la testa.

Sul sito di Icity-lab, trovate la classifica dei capoluoghi di provincia con i dati relativi agli indicatori che vengono raggruppati sotto: ambiente, vivibilità, persone, mobilità, rapporto tra il cittadino e le istituzioni e economia.

In testa Bologna Parma e Trento, la nostra regione non propro brillantissima con Ancona davanti a Macerata, Pesaro e Ascoli.

ICity Rate è il Rapporto annuale realizzato da ICity Lab per fotografare la situazione delle città italiane nel percorso verso città più intelligenti, ovvero più vicine ai bisogni dei cittadini, più inclusive, più vivibili.

Per realizzare il Rapporto, ICity Lab individua e analizza diverse dimensioni urbane e, per ognuna di queste, un certo numero di variabili e di indicatori. I valori ottenuti dall’esame delle variabili/indicatori sulla base delle fonti esistenti, vengono poi trasformati e aggregati in un unico valore di sintesi che consente di stilare un indice finale (lo smart city index).

Annunci