Tag: Linkedin Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • Informagiovani Senigallia 13:04 il 11 December 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , , , lavoro e carriera con linkedin, Linkedin, , , , , , riuso, , , , , twitter,   

    Egidio Cardinale: un aperitivo sui rischi (e le opportunità) di internet 

    Il progetto social trashware ha fatto tappa in due scuole: Corinaldesi e Fagnani.

    Ha ricevuto significative adesioni e interesse da parte di docenti, operatori sociali e associazioni, ma non è finita aspettiamo altre adesioni.

    Luca Conti ha tenuto il suo interessantissimo incontro/presentazione del suo libro su linkedin, se lo avete perso, male, ora dovete comunque acquistare il libro, se volete come ebook costa solo Eur 0,99.

    L’incontro con Luca è stato molto stimolante per chi sta cercando lavoro e vuole utilizzare le opportunità delle nuove tecnologie, ma anche per chi un lavoro ce l’ha e vuole cambiarlo o solamente conoscere gente interessante con cui fare progetti per il futuro.

    Venerdì 14 dicembre alle ore 18, terzo incontro degli aperitivi digitali al Centro di Aggregazione Bubamara, con Egidio Cardinale, nell’ambito del progetto denominato Social Trashware, approvato dall’Amministrazione Comunale per promuovere il riutilizzo dei vecchi computer.

    Un progetto quello del social trashware che si unisce al Progetto Nuova Vita, creato da Massimiliano De Cinque per recuperare vecchi computer e regalarli a associazioni e scuole.

    Gli incontri degli aperitivi digitali sono pensati come promozione di consapevolezza sull’utilizzo delle nuove tecnologie, servono anche per allargare la cerchia delle persone e delle associazioni interessate a prestare la propria opera in un progetto dedicato a giovani e meno giovani.

    Al Centro di Aggregazione Bubamara,Egidio Cardinale ci parla di rischi su internet da cui proteggersi.

    Egidio nostro concittadino, ingegnere e Ceo di Cardinal solutions, ha scritto un libro intitolato Proteggersi dai rischi di internet.

    Egidio attraverso il suo libro ci spiega quali accorgimenti prendere per navigare in sicurezza nella rete internet, perché internet è una grandissima opportunità, ma deve essere usata con consapevolezza.

    Forse pensiamo di essere al sicuro quando navighiamo su facebook, quando utilizziamo la nostra connessione wifi, o quando ne utilizziamo una pubblica, forse non siamo proprio consapevoli di questo.

    Così vale per l’utilizzo della posta elettronica, oppure dell’internet banking.

    Il sottotitolo del libro di Egidio dice: un libro per nonni, casalinghe e non solo.

    Già non solo perché anche quelli più consapevoli e attenti hanno in realtà molto da imparare e soprattutto molto su cui fare attenzione, perché magari un utilizzo intenso della rete internet, come è ormai indispensabile, rischia di farci abbassare la guardia.

    Al termine dell’incontro verrà offerto un aperitivo conviviale agli intervenuti.

    Il progetto Social Trashware e gli aperitivi digitali avranno altri appuntamenti, dopo questo e dopo quelli con Massimiliano De Cinque e Luca Conti, nel corso dei prossimi mesi e chiunque voglia partecipare o saperne di più può contattare il Cag Bubamara – 0717931366 e-mail: sintomidisalute@yahoo.it oppure il Centro Informagiovani 80211212 email: informagiovani@comune.senigallia.an.it.

    Informazioni sul progetto su internet o sul blog del Cag Bubamara.

    Annunci
     
  • Informagiovani Senigallia 14:58 il 3 December 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: caga bubamara, , , facebook. twitter, , Linkedin, , , , , ,   

    Presentazione di Lavoro e Carriera con LinkedIn con Luca Conti 

    Secondo incontro degli aperitivi digitali al Centro di Aggregazione Bubamara, nell’ambito del progetto denominato Social Trashware, un progetto quello del social trashware che si unisce al Progetto Nuova Vita, creato da Massimiliano De Cinque per recuperare vecchi computer e regalarli a associazioni e scuole.
    libro-linkedinVenerdì 7 dicembre alle ore 18 al Centro di Aggregazione Bubamara, di social network e lavoro su linkedin ci racconta Luca Conti, nostro concittadino, conosciutissimo nella rete internet, per aver scritto anche libri su facebook e twitter.
    Luca Conti è uno dei riferimenti più autorevoli nell’ambito del social media marketing in Italia e in Europa.
    Linkedin, social network specifico sul lavoro, sta crescendo visibilmente, tanto che nel mondo ci sono già 175 milioni di utenti e in Italia sono tre milioni le persone che sono entrate in Linkedin.
    Luca Conti presentando il suo libro Lavoro e Carriera con Linkedin,ne spiegherà nel dettaglio il possibile utilizzo per chi sta cercando lavoro, per chi vuole cambiarlo, per chì vuole arricchire la sua rete di contatti.
    Sarà probabilmente utile a chi sta utilizzando facebook e twitter e ne vuole capire le differenze.
    Il 14 dicembre invece l’Ingegnere Egidio Cardinale parlerà dei rischi ma anche delle opportunità connessi all’uso della rete internet, dei social network e della posta elettronica.
    Egidio Cardinale ha scritto un libro su questo, messo anche a disposizione in versione digitale liberamente.

    Al Cag Bubaqmara è’ anche partito un corso per l’utilizzo del software linux, grazie alla collaborazione dell’Associazione Senalug  locale.
    I computer che verranno recuperati saranno infatti dotati di sistema e programmi operativi open source.
    Il progetto Social Trashware e gli aperitivi digitali avranno altri appuntamenti nel corso dei prossimi mesi e chiunque voglia partecipare o saperne di più può contattare il Cag Bubamara – 0717931366 e-mail: sintomidisalute@yahoo.it oppure il Centro Informagiovani 80211212 email: informagiovani@comune.senigallia.an.it.
    Informazioni sul progetto su internet: http://comune.senigallia.an.it/informagiovani o sul blog del Cag Bubamara: http://cagbubamara.wordpress.com

    Secondo incontro degli aperitivi digitali al Centro di Aggregazione Bubamara, nell’ambito del progetto denominato Social Trashware, un progetto quello del social trashware che si unisce al Progetto Nuova Vita, creato da Massimiliano De Cinque per recuperare vecchi computer e regalarli a associazioni e scuole.
    Venerdì 7 dicembre alle ore 18 al Centro di Aggregazione Bubamara, di social network e lavoro su linkedin ci racconta Luca Conti, nostro concittadino, conosciutissimo nella rete internet, per aver scritto anche libri su facebook e twitter.
    Luca Conti è uno dei riferimenti più autorevoli nell’ambito del social media marketing in Italia e in Europa.
    Linkedin, social network specifico sul lavoro, sta crescendo visibilmente, tanto che nel mondo ci sono già 175 milioni di utenti e in Italia sono tre milioni le persone che sono entrate in Linkedin.
    Luca Conti presentando il suo libro Lavoro e Carriera con Linkedin,ne spiegherà nel dettaglio il possibile utilizzo per chi sta cercando lavoro, per chi vuole cambiarlo, per chì vuole arricchire la sua rete di contatti.
    Sarà probabilmente utile a chi sta utilizzando facebook e twitter e ne vuole capire le differenze.
    Il 14 dicembre invece l’Ingegnere Egidio Cardinale parlerà dei rischi ma anche delle opportunità connessi all’uso della rete internet, dei social network e della posta elettronica.
    Egidio Cardinale ha scritto un libro su questo, messo anche a disposizione in versione digitale liberamente.
    Egidio Cardinale su internet: http://www.cardinalsolutions.it
    Al Cag Bubaqmara è’ anche partito un corso per l’utilizzo del software linux, grazie alla collaborazione dell’Associazione Senalug  locale.
    I computer che verranno recuperati saranno infatti dotati di sistema e programmi operativi open source.
    Il progetto Social Trashware e gli aperitivi digitali avranno altri appuntamenti nel corso dei prossimi mesi e chiunque voglia partecipare o saperne di più può contattare il Cag Bubamara – 0717931366 e-mail: sintomidisalute@yahoo.it oppure il Centro Informagiovani 80211212 email: informagiovani@comune.senigallia.an.it.
    Informazioni sul progetto su internet: http://comune.senigallia.an.it/informagiovani o sul blog del Cag Bubamara: http://cagbubamara.wordpress.com

     
  • Informagiovani Senigallia 20:54 il 23 April 2009 Permalink | Rispondi
    Etichette: ClaimID, , , , Linkedin, liveblogging, Monster,   

    Live blogging il lavoro nel web 

    Andrea ha introdotto Eleonora Voltolina.

    L’idea del blog è nata dopo i cinque stage che ha fatto, la sua esperienza è stata quella di prendere coscienza che tanti ragazzi utilizzavano gli stage per provare ad accedere al lavoro.

    Dai contatti del blog è nata la classifica delle aziende che offrono gli stage, la lista dei buoni doc.

    Attualmente ci sono 100 aziende che hanno accettato di dare informazioni sullo stage che offrono.

    Il concetto è la reciprocità del curriculum tra ragazzo e azienda.

    La scelta di passare dal blog al sito è stata quella di utilizzare un buon motore di ricerca e di integrare con altra documentazione on line.

    La filosofia del sito è stata sempre riformista, non solo denuncia, ma anche proposte, da qui è nata la carta dei diritti dello stagista.

    Il bollino ok stage è la  possibilità di aderire alla carta e mettere annunci anche sul sito della repubblica degli stagisti.

    Gianluca Antoni chiede se ci sono informazioni sulla qualità della formazione dello stage.

    Eleonora afferma di si che vengono richieste delle garanzie sia formative che strutturali, perchè lo stagista sia effettivamente considerato all’interno dell’azienda, che partecipi alle riunioni, abbia una sua scrivania, un suo posto riconosciuto all’interno dell’azienda.

    Giuseppe D’Emilio chiede se ci sono anche riferimenti per gli stage professionali nel turismo.

    Eleonora precisa che c’è molta poca conoscenza sugli stage con pochi dati, con una stima di unioncamere che parla di 250.000 stage in azienda.

    Viene chiesto se ci sono aziende che ciurlano nel manico, facendosi passare per buone quando non lo sono.

    Eleonora fa vedere le due liste derivanti dalle segnalazioni dei lettori, c’è una lista verificata e una no.

    Eleonora segnala il sito di Michel Martone e cita altresì dietro richiesta di Valeria circa politici interessati agli stage, la sua vicinanza a Pietro Ichino, che ha ripreso la sua segnalazione dei superstage promossi dalla Regione Calabria.

    Il sito non ha un colore politico mette daccordo chi voglia valorizzare il futuro dei giovani.

    Daniela chiede informazioni sul rapporto con i Centri per l’Impiego, Eleonora crede che siano interlocutori privilegiati, alcuni lavorano già bene, altri meno sicuramente.

    Marco Scaloni a questo punto si racconta nel senso che un lavoro ce l’ha ma non sa per quanto e ci racconta pure quali offerte ha ricevuto grazie alla presenza in rete.

    Marco presenta un motore di ricerca specializzato come ad esempio jobcrawler.it.

    Segnala la bontà di un sito come Monster, tramite questo sito è stato contattato da Vodafone, che l’avrebbe assunto.

    Gianluca sottolinea a Marco che lui è un Ingegnere elettronico……. volendo sottolineare che la cosa è diversa per altri laureati.

    ClaimId è un ottimo sito per mettere il proprio profilo professionale.

    Secondo uno studio di un giornale sono i placement universitari al 50% a tenere piede nella graduatoria di chi fornisce i nomi ai cacciatori di teste, al secondo posto ci sono i siti come Monster.

    Linkedin è un social network professionale, non è cazzeggio, è tutto quello che abbiamo fatto in termini di formazione e esperienze professionali, ci sono raccomandazioni di chi ha lavorato con voi, ha una filosofia che non incoraggia qualsiasi persona a diventare vostro amico.

    Marco ci fa vedere alcune delle proposte che ha ricevuto su Linkedin.

    Ma se non siamo capaci di aver definito il nostro obiettivo professionale dove andiamo a fare lo stage? E se non siamo capaci di scrivere un curriculum cosa metteremo su claimID?

    Ecco Gianluca Antoni che ci racconta perchè è nato trovareillavorochepiace.it, il sito è diviso in cinque parti, le prime due sono a suo parere le più interessanti.

    La definizione dell’obiettivo professionale e la ricerca informativa sono due aspetti indispensabili.

    La questione del sapersi presentare è per Gianluca ancora fondamentale, le aziende italiane utilizzano ancora un sistema molto tradizionale di contatto, la presenza diretta.

    Franco chiede a Eleonora se pensa che le aziende non si approfitteranno del bollino, per poi fare comunque scorrettezze.

    Eleonora risponde che in qualsiasi momento può revocare il bollino e il suo sito è nato grazie al contributo di quelli che hanno segnalato sul blog.

    Daniela chiede a Gianluca se in questo periodo di crisi si possa ancora consigliare a cercare il lavoro che piace.

    Gianluca ne è convinto perchè bisogna cercare nelle nicchie e fare una buona ricerca informativa per trovare il lavoro che è nascosto.

     
    • Valeria Bellagamba 17:05 il 25 aprile 2009 Permalink

      Bellissimo e utilissimo incontro.
      Complimenti a tutti i relatori!

    • Giuseppe D'Emilio 16:58 il 26 aprile 2009 Permalink

      Complimenti anche da parte mia!

    • Franco Giannini 07:38 il 27 aprile 2009 Permalink

      Oserei dire che forse è stata la serata più interessante, sia per l’argomento che per il porsi dei relatori, tanto preparati quanto modesti ed entusiasti. Bravi veramente.

    • Luce 09:16 il 29 aprile 2009 Permalink

      Speriamo sia utile a qulacosa! Vita da stRagista

c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla